ULTIME NOTIZIE DAL BLOG

CINQUE GIORNI DI SPORT DEDICATO AI RAGAZZI TRA I 4 E I 10 ANNI

Il format Expo per lo Sport è ormai diventato un evento atteso dalle scuole e dalle famiglie di Milano: giunto quest’anno alla terza edizione ha richiamato oltre 13.000 ragazzi delle scuole, primarie e secondarie di primo grado, a cui si sono aggiunti 140 bambini delle scuole dell’infanzia, e oltre 5.000 ragazzi con la famiglia, per un totale di 30.000 persone giunta in Arena Civica per cinque giorni. L’obiettivo che DNA Sport Consulting si è preposta per questo format è quello di riunire in un solo luogo gli attori protagonisti della formazione dei ragazzi, gli unici destinatari dell’evento: il Comune di Milano in primis, con l’appoggio del Vice Sindaco e Assessore all’Educazione Anna Scavuzzo e dell’Assessore allo Sport Roberta Guaineri, l’istituzione con la Città Metropolitana di Milano che ha dato il patrocinio, l’Ufficio Scolastico per la Lombardia AT Milano per il coinvolgimento delle scuole, il CONI Lombardia, delegazione di Milano, necessario, insieme alle Federazione e alle società sportive, per la parte sportiva. La Scuola di Scienze Motorie dell’Università degli studi di Milano ha riconosciuto nell’evento una possibilità formativa per i suoi studenti, che si sono messi in gioco per condurre i ragazzi nelle attività motorie e per il primo anno Expo per lo Sport è diventato anche un momento formativo per i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado, con cui è stato attivato un programma di alternanza scuola lavoro. I ragazzi di 4a e 5a del Liceo Scientifico dell’IIS Severi-Correnti hanno collaborato all’organizzazione, fungendo da guide agli insegnati e ai ragazzi che sono arrivati in Arena per provare i tanti sport differenti. A concludere ci sono naturalmente le famiglie, che sono state chiamate ad accompagnare i ragazzi il sabato e la domenica.

Un meccanismo perfetto, quello di Expo per lo Sport, che è reso possibile dalla partecipazione, sempre più sentita, delle Federazioni e società sportive, che trovano in Arena Civica la possibilità di dialogare con i loro utenti potenziali, con le scuole e con le famiglie, e delle numerose aziende che credono nel progetto. Un ulteriore punto di forza dell’evento è la sua gratuità e quindi apertura totale ai fruitori, i bimbi. Tutto ciò è fattibile grazie agli sponsor, coinvolti grazie al lavoro cominciato molti mesi prima: DNA Sport Consulting si è occupata di creare su Decathlon, presenter partner dell’evento, una personalizzazione ad hoc che abbia valorizzato la presenza, con un’area istituzionale, un’area per il test delle attrezzature, la Decathlon Game Area, e un luogo centrale di grande passaggio, la Decathlon Agorà, dedicato alle esibizioni. Importanti collaborazioni sono state attivate con Nickelodeon, con una campagna massiccia sui canali dedicati ai ragazzi, SkySport media partner, MERBAG diventata concessionaria auto ufficiale, Goleador che si riconferma fornitore ufficiale. DNA Sport Consulting quest’anno ha voluto dare anche una connotazione charity molto forte: per questo si è creata la collaborazione con ActionAid e Acqua Chiarella con la raccolta fondi svolta all’interno dell’Arena. Un’attività che ha riscosso molto interesse da parte sia delle scuole che delle famiglie.

Expo per lo Sport è un evento che assorbe completamente la squadra DNA, dalla fase di ideazione e ricerca sponsor, al coinvolgimento dei partner e delle realtà sportive, fino alla comunicazione e promozione dell’evento, che quest’anno è stata fatto capillarmente in tutte le scuole di Milano, grazie anche alla collaborazione del Comune e dei municipi. Anche durante l’evento il team è stato coinvolto per la gestione complessa di tutte le realtà presenti per consentire all’evento di svolgersi nel migliori dei modi.

 

Post: & Categoria: News dna.

SOCIAL


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


INSTAGRAM


ULTIMI TWEET

Facebook

Twitter

Vimeo