ITALPET FESTIVAL DOG RUN




A Verona, dal 2017, la prima corsa di 5 km per 6 zampe, durante la quale i cani, sono i protagonisti dell’Italpet Dog Run, la corsa con partenza dai Bastioni Santo Spirito -Ex Zoo, e di tutto il fine settimana di sport e divertimento all’aria aperta.

L’Italpet Festival Dog Run nasce dalla volontà di Italpet di offrire agli amici a 4 zampe, e ai loro accompagnatori, un momento di festa e divertimento in cui siano loro al centro dell’attenzione. Tutto, infatti, è pensato a 4 zampe: dai ristori al pacco gara, fino ai collateral tra cui percorsi di agility dog, mondioring, dog dance e laboratori per avvicinare i bimbi al mondo dei cani. I Bastioni Santo Spirito, l’area dove una volta era ospitato lo zoo, diventa quindi un luogo a misura dei nostri amici pelosi, trasformando uno spazio in cui gli animali erano in gabbia, in uno in cui gli animali possono esprimersi, correre e essere in libertà. L’evento restituisce quindi alla città e riqualifica un luogo dall’importante valore storico e architettonico all’intera città, facendo scoprire ai veronesi luoghi spesso dimenticati e approfittando dell’occasione per educare alla tutela del nostro patrimonio ambientale.

Il risvolto charity della corsa è dato dalla scelta di un programma a sostegno degli animali meno fortunati: i fondi raccolti con l’Italpet Dog Run, infatti, verranno destinati all’ENPA sezioni Verona e Vicenza, l’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali con cui Italpet ha una stretta collaborazione, e all’Associazione Continuando a crescere per intervenire sulla formazione della persona e sul rapporto animali-persone.

Italpet, con la volontà di uscire dalle porte del negozio e incontrare la città, ha trovato in DNA Sport Consulting il partner ideale, affidandogli la gestione organizzativa. Italpet nasce a Verona dal 1994 da un’idea di Alberto Perina, per commercializzare prodotti, cibo e accessori, per piccoli animali, con personale specializzato e amante degli animali. Oggi conta 8 negozi in tutto il Triveneto.



SFOGLIA IL PDF


 

Facebook

Twitter

Vimeo